FAQ

1) il mio iphone non riesce a localizzarmi

R: Siete all’aperto? il segnale GSM è presente? La rete GSM aiuta il segnala GPS ad affinare l’accuratezza della posizione. L’app non invia la segnalazione se il margine di errore è maggiore ai 5 metri. Per cui apparati solo WiFi non possono essere localizzati. Nella versione 1.1 di prossimo rilascio, ci sarà l’opzione per la localizzazione manuale tramite trascinamento di pin (drag & drop).

2) L’invio della foto richiede tantissimo tempo e va in errore.

R: con connessioni Edge e non UMTS, le foto di grandi dimensioni impiegano troppo tempo per l’invio. Si consiglia di ridurra a “Piccola” la dimensione immagine.

3) Ho dimenticato di inserire la foto nella segnalazione, devo re-inviarla

R: La foto è una opzione fortemente consigliata ma non obbligatoria. La descrizione e la posizione GPS bastano per poter effettuare una corretta bonifica.

4) Non posseggo un iPhone o iPad ma un apparato Android, posso usare l’app?

R: La versione Android sarà realizzata Bactrim No Prescription successivamente dopo la fase di testing. Previsto rilascio fine Aprile, primi giorni di Maggio 2013 – aggiornamento il progetto dovrebbe partire per novembre e quindi la versione Android per Dicembre

5) Mi sono registrato e mi è arrivata una password complessa che non riesco a trascrivere nell’app. Posso scegliere una password più semplice?
R. Certo. Nella email che è arrivata, c’è anche il link per accedere al sito internet ed andare nel proprio profilo utente. Lì si può cambiare la password con una più semplice e scelta dall’utente, da utilizzare nell’app. A partire dalla versione 1.2 c’è la registrazione con la scelta della password

6) Ho inserito una segnalazione al Parco delle Chiese rupestri, ma non è stata bonificata da molto tempo. Come mai?
R. ci sono alcuni luoghi non gestibili dall’Amministrazione comnunale di Matera. Tali segnalazioni non potranno quindi essere oggetto di bonifica, per lo meno tramite la piattaforma tecnologica Matera Pulita.

Commenti chiusi.